IL MIO NUOVO BLOG


IL MIO NUOVO BLOG :

MYSTERIUM WORLD
http://mysteriumworld.blogspot.it/

MYSTERIUM IMMAGINE

MYSTERIUM IMMAGINE
Benvenuti nel mio blog - MYSTERIUM

X FILES

X FILES

https://www.facebook.com/mysteriumpage CLICCA "MI PIACE" nella pagina. Dimostrerai l'interesse per

My FACEBOOK page of Art, History and Mysteries. Click LIKE on the page!
https://www.facebook.com/mysteriumpage

I want to believe

I want to believe

a

a
a

KEEP CALM AND FUCK THE ILLUMINATI

KEEP CALM AND FUCK THE ILLUMINATI

a

a

Anonimous

Anonimous
ANONIMOUS

c

c

Translate

venerdì 21 gennaio 2011

UFO nella Bibbia - IL SECONDO LIBRO DEI RE - Il profeta Elia e il re Acazia


"Scendi di lì, uomo di Dio! È un ordine del re," disse l'ufficiale." Sono un uomo di Dio?"  rispose Elia al comandante dei cinquanta uomini. "Allora scenda un fuoco dal cielo a distruggere te e i tuoi cinquanta uomini!". Subito scese un fuoco dal cielo e uccise l'ufficiale e i suoi cinquanta uomini.
  

Fu forse un UFO che ubbidì all'ordine di  Elia ad aprire il fuoco contro i cinquanta (ed altri cinquanta successivamente) uomini dell'esercito del re di Israele Acazia? Chi era "l'angelo" che convinse il profeta ad andare dal re rassicurandolo?
Re 2


 Caratteristiche principali 

Il secondo libro dei Re continua il primo ed ha lo stesso titolo. Esso racconta la storia degli ultimi sovrani dei regni di Giuda e d'Israele.
La prima parte (capitoli 1-17) porta il lettore fino alla rovina del regno d'Israele, mal governato da re infedeli a Dio. Per questo Dio lascia che Salmanassar, re di Assiria, si impadronisca della città di Samaria, capitale del regno del Nord, verso il 721 a.C., e che non pochi dei suoi abitanti vengano deportati. Parecchi capitoli sono dominati dalla figura del profeta Eliseo, discepolo e successore di Elia (capitoli 2-13).
La seconda parte (capitoli 18-25) rievoca i circa 130 anni durante i quali il regno di Giuda sopravvive da solo, fino a quando Nabucodonosor, re di Babilonia, impadronitosi di Gerusalemme nel 587 a.C., distrugge il tempio e deporta a Babilonia gran parte della popolazione di Giuda (capitolo 25).

      Schema- Il profeta Elia e il re Acazia 1, 1-18
- I due regni all'epoca del profeta Eliseo 2, 1-13, 21
- Dalla morte di Eliseo alla fine del regno d'Israele 13, 22-17, 41
- Dalla fine d'Israele alla caduta del regno di Giuda 18, 37-25, 30

       

SECONDO LIBRO DEI RE



Capitolo 1
        
Il profeta Elia e il re Acazia


1
1,1 a ribellarsi: il racconto della ribellione comincia in 3,4. Ora invece (v. 2) continua il racconto sul regno di Acazia, figlio e successore di Acab (vedi 1 Re 22,52-54).
Dopo la morte del re Acab, i Moabiti cominciarono a ribellarsi al regno d'Israele. 2
1,2 b Accaron: città abitata dai Filistei a circa 50 km a ovest di Gerusalemme.
Un giorno Acazia, re d'Israele, mentre era nella stanza superiore della sua casa, a Samaria, cadde dalla finestra e si ferì gravemente. Allora mandò alcuni messaggeri con quest'ordine: "Andate a consultare Baal-Zebub, il dio della città di Accaron, per sapere se guarirò". 3Ma l'angelo del Signore ordinò a Elia di Tisbe: "Va' incontro ai messaggeri del re di Samaria e di' loro: Perché andate a consultare Baal-Zebub, il dio di Accaron? Non c'è un Dio in Israele? 4Questo è il messaggio del Signore per il re: Non ti alzerai più dal letto: morirai di sicuro!". Elia andò. 5Quando più tardi i messaggeri tornarono dal re, egli chiese loro:



- Come mai siete già qui?
6- Un uomo ci è venuto incontro, - risposero, - e ci ha ordinato: "Tornate dal re che vi ha mandato e riferitegli queste parole del Signore: Perché vuoi far consultare Baal-Zebub, il dio della città di Accaron? Non c'è un Dio in Israele? Non ti alzerai più dal letto: morirai di sicuro!".
7- Com'era l'uomo che vi è venuto incontro e vi ha detto queste cose? - chiese il re.
8
1,8 c Il mantello di pelo era forse tipico dei profeti (vedi i Zaccaria 13,4 e vedi Matteo 3,4); si può anche tradurre: era un uomo peloso, cioè con la barba e i capelli lunghi.
 



- Aveva un mantello di pelo e una cintura di cuoio sui fianchi, - risposero.
- Allora è Elia di Tisbe! - esclamò il re. 9Poi ordinò a un ufficiale di andare da Elia
con i suoi cinquanta uomini. L'ufficiale andò da lui. Elia era seduto in cima a un monte.
- Scendi di lì, uomo di Dio! È un ordine del re, - disse l'ufficiale.
10- Sono un uomo di Dio? - rispose Elia al comandante dei cinquanta uomini. - Allora scenda un fuoco dal cielo a distruggere te e i tuoi cinquanta uomini!


Subito scese un fuoco dal cielo e uccise l'ufficiale e i suoi cinquanta uomini.


11Il re mandò da Elia un altro ufficiale con altri cinquanta uomini.
- Scendi subito di lì, uomo di Dio, - gridò l'ufficiale. - Fa' in fretta; è un ordine del re!
12Elia rispose:
- Sono un uomo di Dio? Allora scenda un fuoco dal cielo e distrugga te e i tuoi cinquanta uomini!


Subito scese un fuoco dal cielo e uccise l'ufficiale e i suoi cinquanta uomini.  


13Per la terza volta il re mandò da Elia un ufficiale con cinquanta uomini. Egli andò sul monte, s'inginocchiò davanti a Elia e lo supplicò:
- Uomo di Dio, non far morire me e i miei uomini, tuoi servitori! 14Gli altri ufficiali e i loro uomini sono stati uccisi da un fuoco sceso dal cielo. Non farci morire, ti prego!
15- L'angelo del Signore ordinò a Elia: "Va' con l'ufficiale; non aver paura".
Elia seguì l'ufficiale, andò dal re 16e gli disse: "Questo è il messaggio del Signore: Tu hai mandato messaggeri a consultare Baal-Zebub, il dio della città di Accaron. Non c'era forse in Israele un Dio da consultare? Non ti alzerai più dal letto: morirai!". 17
1,17 d La parola fratello manca in ebraico, ma è presente nelle antiche traduzioni latina e siriaca.
Come il Signore aveva annunziato per mezzo di Elia, il re morì. Non aveva figli, perciò dopo di lui regnò suo fratello Ioram. Quando Ioram divenne re d'Israele, in Giuda regnava da due anni un altro Ioram, figlio di Giosafat. 18Gli altri fatti della vita di Acazia sono scritti nella "Storia dei re d'Israele".

Note Capitolo 1.



1,1 a ribellarsi: il racconto della ribellione comincia in 3,4. Ora invece (v. 2) continua il racconto sul regno di Acazia, figlio e successore di Acab (vedi 1 Re 22,52-54).
1,2 b Accaron: città abitata dai Filistei a circa 50 km a ovest di Gerusalemme.
1,8 c Il mantello di pelo era forse tipico dei profeti (vedi i Zaccaria 13,4 e vedi Matteo 3,4); si può anche tradurre: era un uomo peloso, cioè con la barba e i capelli lunghi.
1,17 d La parola fratello manca in ebraico, ma è presente nelle antiche traduzioni latina e siriaca. 
http://www.bibbiaedu.it/pls/bibbiaol/GestBibbia_int2.Ricerca?Libro=Re%202&Capitolo=1


...ed in questo dipinto Elia è rappresentato in cielo su un carro di fuoco trainato da cavalli. Carro di fuoco?

Nessun commento: